Serie B: Cremonese e Pisa cercano il primato

In attesa della gara di domani del Lecce, grigiorossi e neroazzurri vogliono i tre punti per tornare in vetta alla classifica

Turno infrasettimanale per la Serie B che scende in campo sia oggi che domani. 

Dopo il pareggio raccolto al Curi, la Cremonese di mister Pecchia è stata scavalcata dal Lecce vincente sul Crotone. I Grigiorossi sono chiamati ad un match da non sottovalutare contro il Vicenza che ristagna da tempo nelle zone caldissime della classifica e che sta tentendo di evitare la retorcessione in serie C. In caso di successo i lombardi tornerebbero primi per una notte, in attesa del match di domani dei salentini impegnati in casa contro il Cittadella.

Occasione molto ghiotta anche per il Pisa che all’Arena Garibaldi trova il Parma. I neroazzurri cercano i tre punti che consentirebbero loro di tornare in vetta alla classifica (esattamente coem per la Cremonese). Di fronte il Parma di Iachini che stenta a trovare continuità: i ducali arrivano anzi da due ko di fila e avranno sete di riscatto.

Anche il Monza di mister Stroppa, dopo due vittorie consecutive, deve riscattare un ko pesante più nel morale che nel risultato. Il 2-1 subito a Pisa contro una diretta concorrente per la promozione non deve lasciare il segno e i brianzoli sanno che l’occasione per vincere a Pordenone riaprirebbe scenari importanti. Dall’altra parte i veneti cercano di lasciare l’ultimo posto in classifica per evitare la retrocessione diretta: compito molto difficile ma ancora non impossibile.

A Ferrara la Spal cerca punti fondamentali per reagire al momento no che dura ormai da troppe partite. I ferraresi sono ormai a ridosso della zona playout e sfruttare il turno casalingo è di vitale importanza. La Ternana di Lucarelli però è un cliente piuttosto scomodo visto e considerato anche lo stato di forma degli umbi esaltati dall’ottima prestazione nell’ultim omatch vinto contro niente meno che il Parma.

A chiudere la giornata di martedi Alessandria-Perugia. Ad entrambe le squadre mancherebbe davvero poco per raggungere i propri obiettivi. Con tre punti i grigi si allontanerebbero dalla zona playout, mentre i grifoni entrebbero in piena zona playoff.

Next Post

Serie A 2022-23: si parte il 13 agosto

Mar Feb 22 , 2022
Le squadre si fermeranno il 13 novembre e torneranno a giocare a inizio gennaio: a stabilirlo è stata la Lega Serie A
P