Serie C, follia a Foggia: invasione di campo, Iemmello schiaffeggiato

Succede di tutto nel posticipo, con la squadra di Zeman che perde 6-2 contro il Catanzaro.

Pazzesco a Foggia. La squadra di Zeman perde 6-2 contro il Catanzaro, ma non è il risultato roboante a fare notizia. A metà del secondo tempo, il match è stato sospeso per un’invasione di un ultrà che ha schiaffeggiato Iammello. 

Qualche minuto dopo altra invasione e gara nuovamente sospesa, un collaboratore di Zeman è stato anche espulso in un clima rovente. La partita è ripresa ma il risultato finale era già stato scritto col 6-2.

Next Post

Sampdoria, Giampaolo: “Non abbiamo giocato male”

Lun Apr 11 , 2022
Nonostante la sconfitta per 2-0 a Bologna, il tecnico blucerchiato non critica l'atteggiamento della squadra
P