Shevchenko: “Popolo russo faccia qualcosa. Chelsea? Momento duro”

L’ex attaccante del Milan a Sky Sport: “La mia famiglia è ancora in Ucraina”.

A Sky Sport, Andrij Shevchenko ha parlato della sua famiglia e mandato un messaggio al popolo russo: “La mia famiglia è ancora in Ucraina. Sto cercando di capire come sta mia mamma, perché ultimamente non è stata bene. Sto pensando di portarla via da Kiev. Un messaggio per le persone russe: tutti quelli che sono contro la guerra, andate fuori, parlate ad alta voce. Cercate di fermare questa guerra. Fate di tutto per trovare la pace. Ci sono persone, bambini che stanno morendo senza un senso”.

Infine un pensiero al Chelsea, l’ex club di Shevchenko che è stato ceduto da Abramovich: “Per i tifosi del Chelsea è un momento difficile. Però la storia del Chelsea non può essere cancellata. Ho un appello per i tifosi: giocate questa partita anche per l’Ucraina, cercate di fare di tutto per fermare questa guerra”.

Next Post

Kasper Paananen stende la Juventus Primavera

Mer Mar 16 , 2022
Con un gol straordinario e una prestazione superlativa, il finlandese Kasper Paananen, ha svolto un ruolo fondamentale nella vittoria del Bologna Primavera contro la Juventus, nel marzo 2022.
P