Spalletti: “Arrivati fin qui non possiamo abbassare la guardia”

Dopo la vittoria a Bergamo contro l’Atalanta, il tecnico del Napoli ha fatto il punto sulla situazione in ottica scudetto

“Arrivati a questo punto, non possiamo più permetterci di sbagliare atteggiamento”, sono le parole del tecnico del Napoli Luciano Spalletti subito dopo la vittoria per 3-1 a Bergamo contro l’Atalanta.

“Nell’affrontare situazioni difficili durante la stagione, siamo migliorati molto in termini di mentalità, sapendo essere creativi e bravi nelle esecuzioni. Questo ci rende una grande squadra, per cui arrivati a questo livello non ci si può più tirare indietro. Oggi abbiamo sofferto in alcune occasioni, anche perché l’Atalanta dopo il 2-0 ha saputo chiuderci e segnare. Poi abbiamo tirato fuori il carattere e non ci siamo fatti intimorire andando a cercare e trovare il gol”.

“Zanoli e Mario Rui hanno fatto una grande partita. Politano ha scelto il tempo giusto ed è stato bravissimo a calciare al volo la palla che arrivava da dietro, ha fatto un grandissimo gol. E Lobotka fa le stesse cose che faceva Borja Valero, ma ha più fisicità”.

“C’è ancora molta strada da fare, non dobbiamo mai abbassare la guardia. Siamo stabili nelle prestazioni, ma bruciano ancora molto alcune sconfitte in casa e dobbiamo fare in modo che non succeda più. La squadra è molto presente e compatta. Ha compreso che gioca per la felicità di un popolo intero, che merita di viverla”.

Next Post

Serie A 2021/2022, Juventus-Inter: le formazioni ufficiali

Dom Apr 3 , 2022
Derby d'Italia decisivo per entrambe le squadre, ma sono i nerazzurri ad avere più da perdere in caso di sconfitta. Ecco le scelte dei due allenatori.
P