Torino, Juric: “Manca poco alla salvezza”

Mostra fiducia Ivan Juric prima della sfida al Genoa. La salvezza è molto vicina, e Juric dimostra di non pensare più al mancato rigore con l’Inter.

Il tecnico del Torino Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida del Ferraris contro il Genoa di Blessin. 100° confronto in Serie A tra Genoa e Torino. La squadra ligure ha mancato l’appuntamento con il gol in quattro delle ultime sei partite di massimo campionato contro i granata (dal 2019 in avanti), tante volte quante nelle precedenti 20 sfide con i piemontesi nella competizione (tra il 1994 e il 2018).

Queste le parole di Juric, riprese da Eurosport:

“Noi non abbiamo dormito, alla salvezza non manca tanto, ci vogliono altri punti. Stiamo dimostrando che non siamo mai scesi di atteggiamento, a prescindere dai risultati. Siamo stati sfortunati, ma dobbiamo crescere e migliorare. Abbiamo grandi motivazioni. Qualcuno ha recuperato e altri no. Domani sarà una partita difficile, da gennaio hanno cambiato il loro modo di essere e stanno facendo tanti pareggi. Sarà tosta e difficile”.

Juric torna poi sul mancato rigore contro l’Inter:

“Ancora arrabbiato per il rigore non dato con l’Inter? È stata una partita positiva, abbiamo fatto una grande gara. Ci vuole qualche giorno per smaltire il fatto di non aver vinto, è stato devastante, ma non sono arrivate scuse. Pjaca è ok. C’è un posto per due, al momento Brekalo sta facendo bene e gli manca solo il gol. Izzo potrebbe giocare, in porta ci sarà Berisha”.

Next Post

Juventus, senti Rudiger: "In Italia sono stato bene"

Gio Mar 17 , 2022
Rudiger non chiude la porta a un possibile ritorno in Italia. Seguito da vicino dalla Juve, è in scadenza col Chelsea.
P