Tottenham, Conte: “Il Bayern Monaco ci manca di rispetto”

Il manager degli Spurs non prende bene le voci che vorrebbero Harry Kane al Tottenham.

Antonio Conte ha sottolineato che il Bayern Monaco è stato “un po’ irrispettoso” rifiutandosi di escludere un trasferimento dell’attaccante del Tottenham Harry Kane in Baviera.

Kane, che ha ancora due anni di contratto con gli Spurs, sarebbe in lizza come potenziale sostituto di Robert Lewandowski all’Allianz Arena dopo il passaggio del prolifico capitano della Polonia al Barcellona.

Il tecnico del Bayern Nagelsmann ha espresso la sua ammirazione per il capitano dell’Inghilterra, ma ha dichiarato di essere consapevole che Kane potrebbe essere troppo costoso.

L’amministratore delegato dei bavaresi, Oliver Kahn, ha negato che il club sia interessato all’acquisto di Kane in questa finestra di mercato, ma ha rifiutato di escludere una mossa per il 28enne in futuro.

Dopo la doppietta di Kane, che ha permesso al Tottenham di superare i Rangers per 2-1 in un’amichevole pre-stagionale, Conte ha detto chiaramente di non essere impressionato dal Bayern.

“Sicuramente sono un allenatore che non parla dei giocatori di un’altra squadra”, ha detto l’italiano. “La situazione al Tottenham è molto chiara e Harry è una parte molto importante del progetto. Sono solo voci, ma non mi piace parlare di giocatori di altri club. Se voglio fare qualcosa, non lo faccio attraverso i media. Forse è un po’ irrispettoso nei confronti dell’altro club”.

Kane ha segnato cinque volte in tre partite durante la pre-season, con il Tottenham imbattuto dopo la vittoria per 6-3 contro un K-League XI e il pareggio per 1-1 con il Siviglia.

Next Post

Inter imballata, il Lens la punisce

Sab Lug 23 , 2022
I nerazzurri perdono il match in casa dei francesi solo nel recupero del secondo tempo: decide Openda al 90'.
P