Tottenham, Kulusevski dopo il gol: “Avevo bisogno di stare tranquillo”

Lo svedese classe 2000 Dejan Kulusevski trova la sua prima rete in Inghilterra nella vittoria per 3-2 degli Spurs sul City di Guardiola.

(Photo by Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images)

Dejan Kulusevski, col gol che ha aperto le marcature in Manchester City-Tottenham, ha trovato la prima rete nella sua nuova squadra e nel suo nuovo campionato. Queste le parole dello svedese alla prima da titolare con gli Spurs:

“Avevo bisogno di stare tranquillo e di giocare senza pensieri, quando segni così presto è bellissimo perché non devi più pensare a niente. Conte vuole solo vincere, se non ci riesce non è contento. Con lui si lavora davvero bene, è quello di cui abbiamo bisogno. Non abbiamo particolari segreti, bisogna lavorare e ascoltare quello che dice”.

Kulusevski torna anche sul periodo alla Juventus:

“Ho sofferto tanto in questi mesi, non mi sentivo più me stesso. Voglio bene a tutti i miei ex compagni, spero davvero che possano fare bene”. 

A prendere la parola nel post gara è stato anche il manager Antonio Conte, che ha interrotto un periodo davvero negativo:

“Una vittoria non basta, non dobbiamo dimenticare che veniamo da tre sconfitte consecutive. Abbiamo lavorato molto, ma ancora dobbiamo migliorare perché in rosa ci sono tanti giocatori giovani che devono fare esperienza. Devo dire che i miei ragazzi sono fantastici: onestamente questo è uno dei gruppi migliori che abbia mai allenato. Odio perdere. Allo stesso tempo, però, era importante che avessimo questa reazione perché nelle ultime due partite avremmo meritato qualcosa in più”.

Next Post

"Non ho sentito niente": Stanco e senza voce, Conte risponde in italiano

Sab Feb 19 , 2022
Visibilmente provato dopo il successo sul City, il tecnico salentino si lascia andare dinanzi ai giornalisti inglesi
P