Ucraina, Fonseca in salvo grazie all’ambasciata portoghese

L’ex allenatore della Roma ha raggiunto la Polonia grazie a un bus messo a disposizione dalla sua ambasciata .

Per un allenatore che rimane a Kiev (Roberto De Zerbi), ce n’è uno invece che è riuscito a lasciare la capitale ucraina.

Paulo Fonseca infatti, come riportato dal Messaggero, si è messo in salvo venerdì abbandonando la città grazie ad un bus approntato per lui dall‘ambasciata portoghese.

L’intervento di quest’ultima ha così permesso al tecnico ex Roma e alla sua famiglia di raggiungere dopo circa 600 chilometri di viaggio il territorio polacco dove in tantissimi stanno ripiegando per sfuggire al conflitto che sta imperversando in Ucraina.

Next Post

Spalletti: "Scudetto? E' una bella bagarre"

Sab Feb 26 , 2022
Il tecnico del Napoli ha parlato alla vigilia del match contro la Lazio.
P