Udinese, Cioffi: “Da qui alla fine vogliamo fare il meglio possibile”

Cioffi fiducioso in vista del Sassuolo, sembra determinato nel concludere l’anno alla grande.

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il tecnico dell’Udinese Gabriele Cioffi ha presentato in conferenza stampa la gara contro il Sassuolo al Mapei Stadium valida per la 36° giornata di Serie A. Dall’inizio di aprile, l’Udinese è la squadra che ha segnato più gol in Serie A (18). Dall’altra parte il Sassuolo è una delle due formazioni che nel periodo hanno incassato più di 10 reti (12, meno solo dell’Atalanta con 13). 

Queste le parole di Cioffi:

“Il passato non conta. Noi non siamo gli stessi proprio come il Sassuolo non è lo stesso degli ultimi tre anni. Loro arrivano da un periodo con un tecnico come De Zerbi che aveva la sua idea, Dionisi ne ha uno stile tutto suo. Noi uguale, siamo simili ma differenti. Vedremo due formazioni che, per motivi differenti, dovranno fare di tutto per vincere. Vogliamo continuare così, a cominciare da Sassuolo, nelle ultime giornate. Che sia uno o che siano tre serve equilibrio non ci si può concentrare solo su una parte anche se oggi è positivo e galvanizzante. Per fare punti seve il maggior equilibrio possibile. I pericoli sono nella qualità dei loro uomini e nelle idee di gioco che Dionisi trasmette alla sua squadra. Sommate tutte in una porteranno a trovarsi di fronte un squadra organizzata ed arrabbiata ma troveranno un avversario altrettanto motivato”.

Next Post

Serie A 2021/2022, Genoa-Juventus: i convocati di Blessin

Ven Mag 6 , 2022
Partita durissima per il Genoa, che però potrebbe approfittare della qualificazione appena raggiunta dalla Juve in Champions.
P