Venezia, esonerato Paolo Zanetti

La decisione del club veneto dopo 8 sconfitte consecutive

Nella giornata di oggi Paolo Zanetti è stato esonerato dalla panchina del Venezia. L’allenatore ella alla guida del club veneto dal 2020 ed è stato protagonista della promozione in serie A.

La scelta è arrivata dopo otto sconfitte consecutive in campionato, con l’obiettivo salvezza nel mirino a 6 punti. Weekend la squadra affronterà anche l’ostica sfida contro la Juventus a Torino.

Questo l’annuncio del club: “Venezia FC comunica che Paolo Zanetti è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una magnifica pagina della storia arancioneroverde con la promozione in Serie A dello scorso anno. Con mister Zanetti sono stati sollevati dall’incarico anche l’allenatore in seconda Alberto Bertolini, l’assistente Nicola Beati e il preparatore Fabio Trentin, a cui vanno i ringraziamenti della Società per la collaborazione in queste due stagioni”.

 

Next Post

Conference League, per i lupi è caccia alle volpi

Mer Apr 27 , 2022
La Roma verso una semifinale storica contro il Leicester
P