Ajax, risarcimento milionario ala famiglia di Nouri

La società olandese riconoscerà un indennizzo di quasi 8 milioni di euro alla famiglia dell’ex fantasista di origini marocchine, vittima di un malore in campo nel 2017 che ha causato danni cerebrali permanenti: i Lancieri avevano ammesso l’inadeguatezza dei soccorsi.

Accordo raggiunto per un risarcimento miliontario tra l’Ajax e la famiglia di Abdelhak Nouri, l’ex talento delle giovanili dei Lancieri poi protagonista in prima squadra fino al luglio 2017, quando un’aritmia cardiaca manifestatasi attraverso un malore subito lo costrinse all’addio al calcio.

L’Ajax, dopo la rescissione del contratto avvdnuta nel marzo 2020, aveva iniziato a supportare, cosa che continuerà a fare, le spese mediche e l’assistenza infermieristica della famiglia del giocatore, che ha riportato danni cerebrali permanenti.

Ora ecco l’intesa, comunicata dala stessa società, per un risarcimento netto di 7.850.000 milioni di euro da parte del club olandese dovuto al fatto che la stessa società di Amsterdam aveva ammesso come le cure mediche prestate a Nouri in campo dopo il malore non erano state adeguate.

Next Post

Bologna-Spezia, Arnautovic: "Senza la squadra non segnerei"

Lun Feb 21 , 2022
Bella doppietta di Arnautovic, ma l'austriaco gira i complimenti alla squadra per la bella prestazione. Secondo l'ex Inter, questa potrebbe essere la gara della svola per chiudere in bellezza il campionato.
P