Atletico Madrid, Koke: “Orgoglioso dei miei compagni”

Koke è fiero dei propri compagni e del mondo Atletico nonostante l’eliminazione dalla Champions League.

Koke, storico centrocampista dell’Atletico Madrid, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dell’eliminazione subita contro il Manchester City. La partita è finita 0-0 nel ritorno al Wanda Metropolitano.

Ecco le sue parole:

“Sono fiero dei miei compagni di squadra, abbiamo fatto il possibile e non dobbiamo rimproverarci niente. Sono orgoglioso dei miei compagni e dei tifosi, questo è il vero Atletico. Che si vinca o che si perda l’importante è dare tutto. Nelle due fare abbiamo avuto delle possibilità, ma quando la palla non entra dobbiamo fare i complimenti all’avversario. Le polemiche del finale? Non so bene quale sia stato il problema, ma sono situazioni di calcio. Sono gare abbastanza pazze, quando vedi che stai creando tanto e gli altri si buttano in terra succede, ma sono situazioni di calcio. Le perdite di tempo del City? Molte volte dicono che è l’Atletico a perdere tempo… Oggi sono orgoglioso dei miei, vediamo ora cosa verrà detto del Manchester City”.

 

Next Post

Klopp: “Rispetteremo il Villarreal”

Mer Apr 13 , 2022
Il Liverpool si è qualificato a spese del Benfica e ora dovrà vedersela con la sorpresa spagnola di Unai Emery
P