Bayern Monaco, Kahn chiude a Ronaldo: “Operazione contraria alla nostra filosofia”

Il Bayern Monaco è stato indicato come potenziale destinazione di Cristiano Ronaldo, ma Oliver Kahn ha respinto le voci.

Cristiano Ronaldo non si unirà al Bayern Monaco, secondo l’amministratore delegato del club Oliver Kahn, che sositene il fatto che una mossa del genere sarebbe contraria alla filosofia dei campioni della Bundesliga.

Secondo quanto riferito, Ronaldo ha chiesto di lasciare lo United meno di un anno dopo essere tornato ai Red Devils dalla Juventus, con la formazione di Manchester che nella scorsa stagione è arrivata sesta in Premier League e ha mancato la qualificazione alla Champions League.

La leggenda portoghese ha segnato 24 gol in tutte le competizioni sotto la guida di Ole Gunnar Solskjaer e Ralf Rangnick, anche se è spesso stato criticato per il poco spirito di sacrificio mostrato.

Se lo United dovesse lasciare partire Ronaldo, si prevede che solo pochi club sarebbero in grado di permettersi il sostanzioso stipendio del cinque volte vincitore del Pallone d’Oro, il che aveva portato a ipotizzare un suo trasferimento in Germania.

Anche se il Bayern ha firmato Sadio Mane dal Liverpool il mese scorso, potrebbe tornato sul mercato per un altra punto dopo che Robert Lewandowski, autore di 50 gol, ha espresso il desiderio di unirsi al Barcellona.

Secondo Kahn, tuttavia, i giganti bavaresi non sostituiranno una leggenda del gol con un’altra.

“Per quanto io apprezzi Cristiano Ronaldo come uno dei più grandi, un trasferimento simile non rientrerebbe nella nostra filosofia”, ha dichiarato Kahn a Kicker.

Next Post

Premier League, Gotze rimpiange di non essersi trasferito al Liverpool

Mer Lug 6 , 2022
Il campione del mondo 2014 con la Germania rimpiange di non aver accettato la proposta di Klopp, che nel 2016 lo aveva chiamato ad Anfield.
P