Belgio ko, la Svezia “italiana” è in semifinale

All’Europeo femminile le gialloblù si impongono per 1-0 grazie a un gol in pieno recupero della juventina Sembrant sugli sviluppi di un corner calciato dalla neo-milanista Asllani: ora sfida all’Inghilterra.

Con l’Italia malinconicamente eliminata già al termine della fase a gironi, a tenere alto l’onore del calcio femminile tricolore agli Europei in corso di svolgimento in Inghilterra c’hanno pensato le stelle della Svezia.

Il difensore della Juventus Linda Sembrant ha infatti regalato alla propria nazionale la qualificazione per la semifinale del torneo continentale grazie a un gol segnato al 92′ nel quarto di finale disputato a Leigh contro il Belgio e vinto 1-0 dalle scandinave, che in semifinale troveranno l’Inghilterra, che ha superato per 2-1 la Spagna nel primo quarto di finale: Sembrant ha trovato la deviazione in mischia sugli sviluppi di un corner calciato da Kosovare Asllani, neo-acquisto del Milan.

Il Belgio, giustiziere proprio dell’Italia nel girone, ha disputato una partita essenzialmente difensiva, non calciando mai verso la porta di una Svezia che ha dominato la gara, risultando però poco pericolosa a parte il gol annullato nel primo tempo dal Var a Blackstenius per fuorigioco e sbattendo in qualche circostanza sulle parate dell’ispiratissimo portiere belga Nicky Evrard.

Next Post

Bonucci: "Juve, in Champions il traguardo minimo sono i quarti"

Sab Lug 23 , 2022
Il difensore bianconero, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, suona la carica delineando gli ambiziosi obiettivi stagionali della Juve in Europa
P