Bologna, De Leo: “Mihajlovic vuole i tre punti”

Il collaboratore del tecnico serbo: “La Sampdoria ha un allenatore maestro nel gioco stretto e nelle combinazioni. Troveremo una squadra che ha un’identità”.

Emilio De Leo, collaboratore di Mihajlovic al Bologna, in conferenza stampa ha presentato il match contro la Sampdoria: “Bisogna dare continuità a quanto fatto col Milan: non c’è stata solo la situazione emotiva ad influire, i ragazzi si sono calati in una gara difficile con il giusto atteggiamento. Sta a noi proseguire su questa strada, siamo chiamati ad uno sforzo in più, alla concretezza e alla vittoria che manca da un po’. Mihajlovic ci ha detto di tornare in campo con lo stesso spirito battagliero e soprattutto ci ha incitato a tornare a conquistare i tre punti. Sappiamo che non sarà semplice: in questo momento tutte le squadre hanno obiettivi precisi, dovremo dimostrare di avere più voglia di loro”.

Sui giocatori a disposizione, De Leo ha dichiarato: “Tranne De Silvestri e Kingsley abbiamo recuperato tutti. Soriano e Dominguez stanno bene, vorrei fare un plauso al gruppo perché è stata una settimana durissima. In allenamento li abbiamo dovuti addirittura frenare per la carica agonistica. Vogliamo chiudere bene la stagione, vincere ci darebbe una consapevolezza in più. La Sampdoria fa densità a centrocampo, hanno un allenatore maestro nel gioco stretto e nelle combinazioni. Davanti hanno due attaccanti abilissimi, troveremo una squadra che ha un’identità”. 

Next Post

Lazio, Immobile: "Punto a finire bene il campionato. Le cattiverie non mi piacciono"

Dom Apr 10 , 2022
Bella prova del centravanti della Lazio, che ai microfoni di Sky Sport torna sulle critiche ricevute e sull'eliminazione dal Mondiale con l'Italia.
P