Bologna, Mihajlovic: “Dobbiamo rimanere calmi e concentrati”

Sinisa Mihajlovic è molto concentrato per questa sfida. Contro lo Spezia è arrivata una bella vittoria dopo un brutto periodo, ora serve la conferma.

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha preso la parola in conferenza stampa per parlare della gara contro la Salernitana valida per la 27° giornata di Serie A. Sesto confronto in Serie A tra Salernitana e Bologna: finora il bilancio è in perfetto equilibrio con due successi per parte e un pareggio.

Queste le considerazioni di Mihajlovic, che si soffermano sugli avversari della Salernitana:

“Settimana scorsa ho detto che guardo sempre il lato positivo delle cose e ora non posso che confermarmi. Rimango positivo, come sono sempre stato, sapendo che andiamo a giocare in una città stupenda come Salerno, dove Sabatini ha fatto un lavoro stupendo. Spero si salvino vincendo tutte le partite partendo però dalla prossima gara e non da quella di domani. Faranno di tutto per portare a casa il risultato in un ambiente caldo a cui non siamo più abituati a causa della pandemia. Dobbiamo essere bravi a rimanere calmi e concentrati. Noi stiamo uscendo da una situazione difficile e dobbiamo confermarci. Abbiamo meno tempo per preparare la partita ma quando si vince l’entusiasmo fa crescere la fiducia. Sappiamo di poterli mettere in difficoltà”.

Mihajlovic torna anche sul successo contro lo Spezia per 2-1 dell’ultimo turno di campionato:

“Molti si soffermano sul risultato, ma è più importante la mentalità in cui ci si arriva. Non è stato facile, ma siamo riusciti a ritornare a fare quello che facevamo prima e in questo senso i ragazzi sono stati bravi. Colgo poi l’occasione per ringraziare i tifosi, che ci hanno aiutato tanto. Hanno fatto capire a noi e ai giocatori che sono con noi, ci hanno supportato il giorno prima della partita e durante tutta la partita. E’ stato utile anche il confronto costruttivo che c’era stato in settimana con altri tifosi che ha stimolato i ragazzi. I tifosi ci hanno trasmesso coraggio”.

Infine un commento anche sull’attacco con Arnautovic e Barrow:

“Marko sta bene e si allena bene. Ha fato due gol e mi aspetto che continui così. Barrow invece ha preso le botte, cosa positiva perché vuol dire che sei forte e ti danno le botte per fermarti”.

Next Post

Serie A 2021-2022, Milan-Udinese: le probabili formazioni

Ven Feb 25 , 2022
Il programma della 27ª giornata si apre alle 18.50 a San Siro: la capolista vuole ripartire dopo il pareggio di Salerno, ospiti a caccia di punti salvezza.
P