Ciccio Caputo è ragioniere: “Più difficile che fare gol”

L’attaccante della Sampdoria ha superato brillantemente l’orale dell’esame di maturità presso l’istituto tecnico “Volta” di Bari guadagnando il diploma in ragioneria, indirizzo amministrazione, finanza e marketing.

Ci sono i calciatori che si godono gli ultimi giorni di vacanza prima del via della stagione, magari postando da mete esotiche, e chi ha trascorso l’infuocata prima parte dell’estate sui libri.

È il caso di Francesco Caputo, che nella mattinata di sabato 2 luglio ha superato gli orali dell’esame di maturità da ragioniere presso l’istituto tecnico parificato “Alessandro Volta” di Bari.

L’attaccante della Sampdoria, 34 anni compiuti a, reduce dalla quarta stagione consecutiva in doppia cifra in Serie A, si è quindi diplomato in ragioneria, indirizzo amministrazione, finanza e marketing.

Un traguardo voluto con determinazione e, retorica a parte, più difficile da raggiungere che superare i portieri avversari: “Affrontare la commissione è stato più difficile rispetto a quando mi ritrovo in area di rigore, perché quello è il mio ambiente – ha dichiarato l’ex Empoli e Sassuolo a ‘Sky Sport’ – Ho risposto a tutte le domande”

 

 

Next Post

Scozia, morto il leggendario portiere di Rangers e nazionale Andy Goram

Sab Lug 2 , 2022
Andy Goram, il famoso portiere dei Rangers e della Scozia, è deceduto in seguito alla sua battaglia contro il cancro all'esofago al quarto stadio.
P