Empoli, Vicario premiato per aver ospitato una famiglia ucraina

Il portiere, alla prima convocazione in nazionale, ha ricevuto il premio “Costruiamo Gentilezza”

(Empoli FC) during the italian soccer Serie A match Empoli FC vs Spezia Calcio on April 09, 2022 at the Carlo Castellani stadium in Empoli, Italy (Photo by Lisa Guglielmi/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images)
Guglielmo Vicario, portiere dell’Empoli ed alla sua prima convocazione in nazionale maggiore, ha ricevuto al termine della conferenza stampa del CT Roberto Mancini un premio speciale: si tratta dell’onorificenza “Costruiamo gentilezza”, nato dalla collaborazione tra l’Ussi Toscana e l’Associazione ‘Cor et Amor’, per essersi dimostrato solidale con i profughi ucraini, consentendo così di accogliere una famiglia dello stato vittima dell’operazione militare speciale di tipo bellico perpetrata dalla Russia da oltre sei mesi. “Vi ringrazio e sono contento che la famiglia Ucraina che è da noi si stia sempre più integrando. Soprattutto il bambino, che ora sta andando a scuola e questo per fortuna riesce anche a distrarlo dalla tragedia che ha vissuto”, ha detto Vicario.

Next Post

Sorpresa Liverpool, battuto il Chelsea campione

Lun Set 19 , 2022
Le Reds neopromosse vincono 2-1 contro le Blues
P