Europa League, l’Eintracht ferma il Barcellona

I catalani non vanno oltre l’1-1 in rimonta a Francoforte nell’andata dei quarti. Stesso risultato tra West Ham e Lione, il Braga piega di misura i Rangers.

Regna l’equilibrio nell’andata dei quarti di finale di Europa League. Tre partite su quattro sono terminate sull’1-1, risultati che, senza il valore doppio dei gol in trasferta, lasciano immaginare gare di ritorno incertissime.

Oltre all’Atalanta non va oltre il pareggio anche il Barcellona, fermato sull’1-1 dall’Eintracht a Francoforte. Blaugrana meno convincenti rispetto alle ultime uscite in campionato e sulla falsariga delle prestazioni poco brillanti contro il Galatasaray nel turno precedente: Knauff porta in vantaggio i tedeschi in avvio di ripresa, al 60′ arriva il pareggio di Ferran Torres. Eintracht in 10 al 78′ per l’espulsione di Tuta, ma il Barcellona non va oltre uno sterile possesso palla.

Un gol a testa anche tra West Ham e Lione, con gli inglesi in inferiorità numerica dalla fine del primo tempo per l’espulsione di Cresswell, ma capaci di portarsi in vantaggio in avvio di ripresa con Bowen. A metà tempo il pareggio di Toko Ekambi, capocannoniere dell’Europa League. 

Infine il Braga ha superato 1-0 i Rangers nella sfida che designerà l’avversario in semifinale della vincente di Lipsia-Atalanta: ha deciso un gol di Abel Ruiz al 40′.

Next Post

Conference League: il Marsiglia soffre, spettacolo a Rotterdam

Ven Apr 8 , 2022
La squadra di Sampaoli batte per 2-1 il Paok nell'andata dei quarti di finale. Feyenoord e Slavia Praga pareggiano 3-3, il Psv resiste a Leicester.
P