Europa League: parte male la Roma, sconfitta per 2-1 contro il Ludogorets

La Roma di José Mourinho stecca la prima in Europa: giallorossi ko in Bulgaria

Parte male l’avventura della Roma in Europa League. La squadra di José Mourinho perde 2-1 la gara d’esordio contro il Ludogorets. Al vantaggio di Cauly, aveva pareggiato all’86’ Shomurodov. Il gol partita per i bulgari è arrivato al minuto numero 88 con Nonato.

Il Ludogorets parte forte e dopo 240 secondi sfiora il gol del vantaggio. Despodov, dopo aver saltato Mancini, entra in area di rigore ma ‘stecca’ l’assist per Tekpetey, che non ci arriva per un pochissimo. La squadra di Mourinho si rende pericolosa al 35’. Schema su punizione: Pellegrini finta il tiro, va verso l’area, palla a Dybala e poi di nuovo Pellegrini ma la sua conclusione viene devi in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner è il solito Pellegrini a rendersi pericoloso con un tiro ravvicinato. Al 38’ è Dybala a rendersi pericoloso: tiro al volo di destro, Nedyalkov devia di testa.

Il secondo tempo si apre con la Roma che prova ancora a spingere con Dybala (sinistro alto al 57’) poi però salgono in cattedra i padroni di casa. Il gol del vantaggio del Ludogorets arriva al 72’. Cauly parte da lontano, punta la difesa della Roma che sbaglia la fase difensiva. Così facendo Cauly si ‘infila’ e di sinistro batte Svilar. I giallorossi accusano il colpo e sessanta secondi più tardi rischiano di subire il 2-0: cross teso dalla destra, Cauly a cerca la porta ma la sua conclusione non è precisa. La Roma sfiora il pareggio al minuto numero 84. Corner battuto molto bene da Dybala, Pellegrini di testa però non inquadra la porta. Il pareggio della formazione di Mourinho arriva sessanta secondi più tardi. Pellegrini va sul fondo, crossa e Shomurodov di testa non perdona. Il pareggio, però, dura lo spazio di un ‘amen’. Il Ludogorets passa infatti in vantaggio due minuti più tardi: Nonato riceve palla, manda a vuoto Ibanez e calcia in diagonale sul secondo palo.

Next Post

Conference League: la Fiorentina spreca troppo, finisce 1-1 con il Riga

Gio Set 8 , 2022
La Fiorentina domina per lunghi tratti la partita, ma non riesce a concretizzare: inizia con un passo falso l'avventura europea
P