Europa League, impresa Eintracht: eliminato il Barcellona

Catalani sconfitti 3-2 in casa dai tedeschi dopo l’1-1 dell’andata. Avanti anche West Ham e Rangers.

Oltre al Lipsia, che ha battuto per 2-0 l’Atalanta a Bergamo dopo l’1-1 dell’andata, sono Eintracht Francoforte, West Ham e Rangers le altre semifinaliste dell’Europa League 2021-2022.

L’impresa è stata quella compiuta dalla squadra di Glasner, capace di vincere 3-2 al Camp Nou di Barcellona: dopo l’1-1 in Germania, i tedeschi si impongono grazie alla doppietta di Kostic inframmezzata dal gol di Borré. Per il Barca inutili i gol di Busquets e Depay oltre il 90′: prima, cocente delusione per la gestione Xavi, che fallisce quindi la possibilità di portare un trofeo nella bacheca del club alla prima stagione da allenatore della squadra che lo ha fatto grande.

L’Eintracht affronterà in semifinale il West Ham (andata a Londra: dopo l’1-1 dell’andata la squadra di Moyes demolisce il Lione in Francia per 3-0 grazie ai gol di Dawson, Rice e Bowen.

Epilogo invece ai supplementari tra Rangers e Braga: gli scozzesi si sono illusi di riuscire a ribaltare nei 90 minuti la sconfitta per 1-0 dell’andata grazie alla doppietta del terzino d’assalto James Tavernier (capocannoniere della competizione con sei reti insieme a Ekambi del Lione e Galeno, passato al Porto a gennaio dal Braga) al 2′ e su rigore al 44′, ma la rete di Carmo all83′ ha fissato il 2-1 allungando il match, risolto dal gol di Roofe all’11’ del primo supplementare. I Rangers se la vedranno in semifinale con il Lipsia, con andata in Germania.

Next Post

Serie A 2021-2022, Spezia-Inter: le probabili formazioni

Ven Apr 15 , 2022
Tutti a disposizione per Thiago Motta; un po' di turnover per Inzaghi in vista della semifinale di ritorno di Coppa Italia
P