Fagioli: “Italia? Se un giovane sbaglia due partite è finito”

L’azzurrino: “Posso solo augurarmi che con il passare del tempo le cose possano cambiare”.

Nicolò Fagioli alza la voce e dal ritiro azzurro Under-21 manda un messaggio al calcio italiano: “In Spagna, in Inghilterra, ma anche in Germania e Francia, i giovani giocano di più rispetto all’Italia. Sicuramente qui da noi è molto più difficile. Se una promessa del vivaio esordisce nei top club e sbaglia una partita o due finisce immediatamente nel mirino della critica. E si dice che deve andare a fare prima un’esperienza fuori.

In un contesto del genere diventa difficile anche per gli allenatori dare fiducia e garantire continuità – prosegue Fagioli -. Nicolato non ha tutti i torti quando afferma che nei principali campionati in Italia si fa fatica a dare fiducia ai giovani. Anche noi ce ne accorgiamo. Lo sentiamo e lo vediamo. Posso solo augurarmi che con il passare del tempo le cose possano cambiare”.

Next Post

Bernardo Silva controcorrente: "Macedonia in finale con merito"

Dom Mar 27 , 2022
L'attaccante del Manchester City e del Portogallo mette in guardia i compagni in vista della finale playoff: "Non si battono Germania e Italia per caso, sarà dura".
P