Galliani: “Difficilissimo vedere di nuovo un Pallone d’Oro in Serie A”

Per l’ad del Monza sarà complicato rivedere un giocatore del massimo campionato italiano con il riconoscimento personale più importante.

Il Pallone d’Oro è il premio più importante a livello individuale per un calciatore. Un trofeo che non si vede nel campionato italiano dal 2007, quando a vincerlo era stato Kakà dopo la Champions League con il Milan. E per Adriano Galliani, all’epoca ad dei rossoneri e oggi ad del Monza, sarà difficile rivederne uno in Serie A.

Ne ha parlato a Radio Rai: “Il campionato è cambiato molto rispetto all’era del grande Milan, oggi altri tornei fatturano tre-quattro volte il nostro. Le inglesi e le big europee rendono difficile il mercato per la Serie A. È complicato vedere in Italia un big. L’ultimo a vincere il Pallone d’Oro giocando in Italia è stato Kakà e sarà difficilissimo vederne uno nuovo in Serie A”.

Next Post

LaLiga, Tebas fa il tifo per il Barcellona: "Spero che prendano Lewandowski"

Lun Giu 27 , 2022
Il presidente della Liga si augura che l'operazione per portare il polacco al Camp Nou abbia una conclusione positiva.
P