Giaccherini su Balotelli in Nazionale: “Non lo avrei portato, ricordiamo i suoi comportamenti”

L’ex bianconero non condivide la scelta del ct Mancini: “Sta facendo bene in un campionato minore. Lo ricordiamo per dei comportamenti un po’ così”.

Emanuele Giaccherini boccia la convocazione di Mario Balotelli con l’Italia. Intervistato sul canale Twitch di DAZN, l’ex Juventus ha espresso la sua opinione sulla questione.

Non lo avrei mai convocato, ma se Mancini lo ha chiamato un motivo c’è. Secondo me ci sono tanti giovani italiani pronti per la nazionale e che servono più di lui

Alla base del suo pensiero, Giaccherini adduce la bassa competitività della SuperLig turca nella quale gioca SuperMario e alcuni comportamenti passati dell’attaccante.

“Era un po’ sparito dai radar, ora gioca in Turchia in un campionato che non è al livello del nostro e di molti altri.
Sta facendo bene, ma conoscendolo è sempre quel ragazzo che ha fatto diverse cose negative. Ce lo ricordiamo per l’Europeo del 2012 ma anche per tante uscite un po’ così”.

Next Post

Ezio Greggio profetico a dicembre: "Vlahovic è della Juve"

Mer Gen 26 , 2022
Dusan Vlahovic è vicinissimo a diventare un giocatore della Juventus. Ezio Greggio aveva annunciato tutto a dicembre: “Ho la certezza”.
P