Iachini e le tracce di vero Parma: “Siamo una squadra”

L’allenatore dei crociati guarda il bicchiere mezzo pieno dopo l’1-1 in casa del Monza: “Abbiamo cercato la vittoria nonostante i tanti assenti”.

Pareggi a Benevento, Pisa e Monza. Il Parma dell’ultimo mese di stagione sembra aver trovato una propria fisionomia e sa tenere testa alle prime della classe.

L’1-1 in terra brianzola fa imprecare Beppe Iachini perché il pareggio biancorosso è arrivato solo a tre dalla fine facendo svanire due punti preziosi nella difficilissima rincorsa ai playoff, ma il tecnico marchigiano è soddisfatto per la prestazione della squadra:

“Abbiamo fatto una buona partita nonostante le tante assenze e i tanti giovani con i quali siamo venuti qui. Peccato che il gol sia arrivato nei minuti finali, avevamo avuto qualche chance nella ripresa per il raddoppio, con qualche passaggio finale letto meglio avremmo potuto fare il secondo gol. Eravamo venuti qui per vincere. Dobbiamo essere positivi per il futuro, stiamo diventando squadra”.

Iachini ha poi smentito seccamente che i pensieri di squadra e club siano già rivolti alla prossima stagione visti i nove punti di ritardo dalla zona playoff: “Lavoriamo pensando a una partita alla volta, ma non è vero che stiamo pensando già alla prossima stagione. Oggi eravamo in piena emergenza e ho dovuto schierare questi giocatori perché non volevo cambiare assetto tattico”.

 

 

 

Next Post

Coppa Italia: un autogol di Venuti fatale alla Fiorentina, la Juventus prenota la finale

Mer Mar 2 , 2022
Decisivo un cross da destra di Cuadrado al 92' deviato in rete da un passo dal calciatore viola.
P