Il Milan cade contro lo Zalaegerszegi: 3-2 in Ungheria

Milan forse pesante sulle gambe per i carichi di lavoro cade contro lo Zalaegerszegi per 3-2. A segno per i rossoneri Giroud e Krunic.

Dopo l’esordio col 2-1 al Colonia, il Milan di Stefano Piolie cade in Ungheria nella seconda partita della propria stagione contro lo Zalaegerszegi per 3-2. Tantissimi gli uomini fatti ruotare dal tecnico rossonero, che hanno trovato la rete con Giroud e Krunic quando il punteggio era già sul 3-0 a causa dei gol di Ubochioma, MocsiTajti prima della mezz’ora.

Il tabellino del match:

ZTE (4-4-2): Demjen; Gergényi (42’ st Mim), Mocsi, Kálnoki-Kis, Bedi; Ubochioma (19’ st Manzinga), Tajti, Sanković, Májer (20’ st Huszti); Németh (1’ st Ikoba), Szalay (1’ st Kovacs). A disp.: Gyurján; Klausz, Boros, Safronov, Gergely, Csóka, Papp. All.: Moniz.


MILAN (4-2-3-1): Tătăruşanu (15’ st Maignan); Florenzi (15’ st Calabria), Kalulu (15’ st Tomori), Gabbia, Ballo-Touré (15’ st Theo Hernandez); Tonali (15’ st Krunic), Brescianini (15’ st Bennacer); Messias (15’ st Saelemaekers), Brahim Díaz (15’ st Adli), Rebić (15’ st Leao); Giroud (15’ st Maldini). A disp.: Mirante, Coubis, Gala, Lazetić. All.: Pioli.

MARCATORI: pt 2’ Ubochioma, 24’ Mocsi, 27’ Tajti, 30’ rig. Giroud. St 41’ Krunic

 

Next Post

Fiorentina-Triestina 4-0, Jovic sbaglia un rigore

Sab Lug 23 , 2022
Biraghi, Amrabat, Saponara e Bonaventura firmano il poker viola
P