Infortunio Chiesa, lesione del legamento crociato: stagione già finita

Gli esami hanno evidenziato una lesione al legamento crociato del ginocchio sinistro. La stagione di Federico Chiesa è già finita.

Brutte notizie per la Juventus e per la Nazionale di Roberto Mancini. L’infortunio subito da Federico Chiesa durante la partita contro la Roma è serio. Molto serio.

Gli esami strumentali a cui si è sottoposto nella giornata di lunedì l’esterno bianconero, infatti, hanno confermato i peggiori timori: lesione del legamento crociato anteriore sinistro e stagione già finita. Nei prossimi giorni il giocatore si sottoporrà al necessario intervento chirurgico e solo dopo verranno stilati i tempi di recupero, comunque non inferiori ai sei mesi.

Chiesa era appena rientrato da un infortunio muscolare che lo aveva tenuto fuori per tutto il mese di dicembre.

La sua assenza, ovviamente, peserà moltissimo sul prosieguo di stagione della Juventus che dovrà fare a meno di lui sia in campionato che in Champions League.

Ma non solo. Come detto quella di Chiesa sarà un’assenza pesantissima anche per l’Italia che non potrà contare sull’esterno nei playoff mondiali in programma a marzo.

Next Post

Arthur rivitalizza il centrocampo della Juventus: da lui e Morata passa la svolta bianconera

Lun Gen 10 , 2022
Il centrocampista bianconero sta dimostrando, partita dopo partita, di essere un giocatore diverso rispetto a quando è arrivato nel 2020.

Da leggere

P