Inter, Dimarco e il suo legame ai nerazzurri

Il giocatore è stato protagonista del Matchday Program dei canali social nerazzurri

A poche ore dal match dell’Inter di Simone Inzaghi contro il Torino, Federico Dimarco si è raccontato al Match Program dei tifosi nerazzurri soffermandosi sul legame con questi colori.

«Il mio posto del cuore, è casa mia. Ho cominciato a giocare a calcio nella squadra di quartiere del Calvairate, prima dell’Inter. Quando inizi ad avvicinarti alla prima squadra comincia crederci un po’ di più, poi è importante lavorare per farsi che i propri sogni obiettivi si realizzino. Un’altra tappa importante è Baku, dove esordito con l’Inter».

E poi: « Da bambino il mio idolo era il Fenomeno Ronaldo, un calciatore unico. Mi sarebbe piaciuto giocare con Samuel, Maicon e Sneijder da sfidare in allenamento. Scelgo il gol su punizione segnato alla Sampdoria e l’assist per Skriniar contro il Bologna».

Next Post

Bologna, Fenucci: "Thiago Motta nuovo tecnico. Su Sinisa niente lezioni morali"

Sab Set 10 , 2022
L'ad del Bologna è intervenuto nella conferenza di presentazione della partita contro la Fiorentina, Vigiani guiderà i rossoblù fino a lunedì.
P