Inter, Perisic: “Ho realizzato i miei sogni. Il gol più bello contro la Juventus”

Ivan Perisic parla nel match-programme della gara con la Fiorentina. Tra gli argomenti trattati il debutto in nerazzurro e il gol più importante con l’Inter.

L’esterno sinistro dell’Inter Ivan Perisic ha parlato oggi a poche ore dalla fondamentale sfida contro la Fiorentina valida per la 30° giornata di Serie A. Dal 2001 in avanti l’Inter ha vinto 16 partite casalinghe su 19 di Serie A contro la Fiorentina (1N, 2P) almeno tre in più che contro qualsiasi altra squadra.

Queste le parole del croato, che parla del suo debutto in nerazzurro e del suo amore per lo sport:

“Con l’Inter sono quasi a quota 250 presenze, ma la prima è indimenticabile: Inter-Milan 1-0 il 13 settembre 2015. Esordire nel derby è stato unico. Tutte le emozioni di quel giorno sono ancora incise nella mia memoria, è stato indescrivibile. Sono sempre stato amante dello sport, pure tennis e basket. Ho realizzato il mio sogno, cioè essere un giocatore importante per la nazionale croata e per un grande club come l’Inter”.

Una parola anche sulla sua concezione di squadra e sul gol al quale è più affezionato da quando è a Milano:

“Giocare per la squadra è fondamentale, l’ho imparato in carriera. Siamo un gruppo davvero unito, con maturità e consapevole di cosa ci vuole per vincere. Bisogna lottare su ogni pallone, che sia per un gol o un assist o anche solo una palla recuperata. Dumfries? Mi diverte affrontarlo in allenamento perchè è un giocatore forte e fisico. Il gol più importante è uno di quelli che ha deciso le partite, ma scegliendone uno dico quello della vittoria contro la Juve nel 2016”

Next Post

Conte: "Bentancur e Kulusevski abituati alla pressione"

Sab Mar 19 , 2022
Il tecnico del Tottenham, durante la conferenza stampa alla previgilia del match contro il West Ham, ha espresso fiducia nei confronti dei due ex juventini, capaci di aiutare gli Spurs per il prosieguo della stagione
P