Inter, Sanchez non verrà ceduto: servirà la buonuscita

Niente da fare con Alexis Sanchez, il cileno pretende la buonuscita per lasciare i nerazzurri.

L’Inter si sta trovando in una situazione molto scomoda per quanto riguarda Alexis Sanchez, che ormai è considerato un esubero dalla società ma non ha mercato, e dunque non gli si riesce a trovare una sistemazione.

Si è arrivati al muro contro muro, e l’unica soluzione ora rimane quella di pagare al cileno l’intera buonuscita prevista dal contratto, ovvero quattro milioni di euro netti. Solo così il Nino Maravilla potrà essere libero di trovarsi una nuova squadra, e l’Inter li libererà di un ingaggio enorme.

Next Post

Barcellona, possibile azione legale contro la Roma per il trofeo Gamper

Lun Giu 27 , 2022
La Roma ha rinunciato a giocare il trofeo Gamper, e il Barcellona non l'ha di certo presa bene.
P