Inzaghi loda i suoi: “Vittoria di gruppo, essere i favoriti per lo Scudetto deve motivarci”

Il tecnico dell’Inter al termine della gara contro la Lazio vinta a San Siro esalta il gruppo: “Tutti si sentono coinvolti, anche chi gioca meno”.

Il tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi, si ritiene soddisfatto dopo il successo della sua squadrea arrivato a San Siro per 2-1 contro la Lazio.

“Volevamo tornare con una vittoria e non era semplice. Affrontavamo una squadra forte e sempre sul pezzo. Abbiamo fatto un ottimo rientro, ora mercoledì abbiamo una finale nel nostro stadio e l’abbiamo preparata nel migliore dei modi”

Sui goal dei due difensori, Bastoni e Skriniar, l’allenatore interista si ritiene soddisfatto.

“Ho la fortuna di avere giocatori forti. Dobbiamo continuare così, oggi tutte le nostre antagoniste hanno vinto. Non c’è tempo per fermarsi a pensare”.

Dietro al primo posto e al rendimento dell’Inter, pare esserci la forza del gruppo secondo il tecnico.

“Anche chi gioca meno si sente coinvolto e dà sempre tutto. Quella di stasera, come molte altre, è stata una vittoria di gruppo”.
“Il merito è dei ragazzi, dopo la sconfitta di Roma non sentivo dire che lo Scudetto possiamo buttarlo via solo noi, ma questo deve essere uno stimolo per noi”.

Sull’aver battuto la Lazio, Inzaghi sottolinea come l’incontro con i biancocelesti non sia una gara come le altre.

“La Lazio mi ha cresciuto e fatto diventare uomo. Non è una vittoria come le altre, ma la volevo per tutto ciò che mi sta dando l’Inter”.

Next Post

Da Digne a Kostic: Inter, quattro nomi per il vice-Perisic. Il punto

Lun Gen 10 , 2022
Da Digne a Kostic: Inter, quattro nomi per il vice-Perisic. Il punto
P