Juve, Adani: “Si parla di sconfitte con onore, non c’è rispetto”

Nuova frecciata del commentatore sportivo al tecnico bianconero Massimiliano Allegri.

(Photo by Alessio Tarpini/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images)

Alla Bobo Tv, Lele Adani è tornato a parlare della Juventus: “Siamo a un punto in cui non si dice più che vincere è l’unica cosa che conta, ma per coprire o non vedere problemi, o cercare di non affrontarli, ci si fa bastare il perdere con onore”.

“Questo non è rispettoso per la grandezza della Juve – ha continuato Adani -. La cosa principale è l’analisi seria e onesta per costruire un percorso, non far passare per buona una sconfitta contro il PSG che, quando è presuntuoso, si fa bastare due giocate e poi gioca in ciabatte. Non si può dire che il PSG abbia spinto: ha indirizzato subito e poi è stato quasi superficiale”.

Next Post

Serie A 2022-23, Atalanta-Cremonese: probabili formazioni

Dom Set 11 , 2022
Sfida tra lombardi a Bergamo, con i padroni di casa che non dovrebbero schierare Zapata titolare.
P