Juve, buone notizie dall’infermeria: con il Bologna quattro rientri

La sosta per le nazionali sta dando ai bianconeri la possibilità di recuperare qualche pedina in vista del prossimo impegno di campionato.

La Juventus riparte dagli allenamenti alla Continassa con Max Allegri sempre al comando del gruppo nonostante si parli di una dirigenza al quanto pensierosa sul da farsi. Ma al momento non sono previsti cambiamenti e allora gli unici discorsi fondati riguardano il campo. 

Si lavora in pochi perché tra i tanti convocati dalle rispettive nazionali ed i tanti infortunati, il gruppo è ridotto all’osso. L’infermeria bianconera, però, potrebbe sfollarsi nei prossimi giorni visto che ci sono segnali rassicuranti su tre giocatori. Manuel Locatelli sembra aver smaltito l’affaticamento muscolare e con il Bologna quasi sicuramente ci sarà, ma per il match del 2 ottobre potrebbero essere disponibili anche Alex Sandro, a sua volta alle prese con noie muscolari, ed Adrien Rabiot: il francese ha un fastidio al polpaccio che lo perseguita ma sembra sulla via della guarigione. Inoltre dovrebbe riprendersi il suo posto da titolare Wojciec Szczesny così come gli squalificati Cuadrado e Milik. 

Next Post

Crisi Juventus, Pjanic va controcorrente

Mer Set 21 , 2022
Il centrocampista bosniaco è ottimista sulle possibilità dei bianconeri di rimettere in piedi la stagione: "L'ambiente sa uscire dai momenti difficili, Allegri è la persona giusta".
P