Juventus: i profughi ucraini sono arrivati in Italia

L’iniziativa del club bianconero che è andato a prendere bambine, bambini e ragazzi, con alcune mamme, facenti parte di scuole calcio dell’Ucraina

La Juventus ha comunicato sul suo sito ufficiale che sono arrivati in Italia i profughi ucraini, giunti nel nostro Paese grazie all’iniziativa del club guidata da Maurizio Arrivabene. Così si legge: “Sono arrivati nella mattinata di oggi a La Morra, in provincia di Cuneo, i bus che, venerdì, avevano lasciato la Continassa con destinazione Zahony, Ungheria, nei pressi del confine con l’Ucraina, e che ieri sono ripartiti verso l’Italia”. Sono arrivate in Italia circa 80 persone, per la maggioranza bambine, bambini e ragazzi, con alcune mamme: alcuni di loro fanno parte delle scuole calcio ucraine, recuperati anche grazie all’impegno di Alex Velykykh, originario di Donetsk, attraverso la Federazione Calcio ucraina.

Next Post

Serie A 2021/2022, Atalanta-Genoa: i convocati di Blessin

Dom Mar 13 , 2022
Il Genoa deve tornare alla vittoria per sperare nella salvezza, ma oggi in casa della Dea sembra davvero dura.
P