Juventus in semifinale di Youth League, l’orgoglio di Bonatti

L’allenatore dell’Under 19 bianconera raggiante dopo il 2-0 al Liverpool nel quarti di finale: “Andare a Nyon era il nostro obiettivo. Abbiamo dato un esempio positivo per tutti i settori giovanili”.

Dopo l’impresa compiuta a Vinovo contro il Liverpool nei quarti di Youth League l’allenatore della Juventus Under 19 Andrea Bonatti ha parlato al sito ufficiale del club, esprimendo tutta la propria soddisfazione per il traguardo raggiunto della Final Four di Nyon a fine aprile:

“Abbiamo fatto una prestazione maiuscola, siamo stati superiori e meritato di vincere. Siamo contenti per aver portato alla società un risultato prestigioso. Volevamo fortemente andare a Nyon, sapevamo di averne le potenzialità. Siamo felici, abbiamo dato un esempio positivo di lavoro e sacrificio, è stata la vittoria della maturità”.

Poi l’orgoglio per aver ottenuto un successo così prestigioso davanti allo staff tecnico e dirigenziale della prima squadra: “Abbiamo dimostrato ai ragazzi del settore giovanile che erano qui che si possono ottenere grandi risultati. Questo è il risultato della nostra crescita, il frutto di un percorso di mesi”.

 

Next Post

Il Milan sogna Bergwijn per l'attacco: l'olandese gradisce i rossoneri

Mar Mar 15 , 2022
Il Milan sogna Bergwijn per l’attacco: l’olandese gradisce i rossoneri
P