Juventus ko a Monza: decide Gytkjaer, espulso Di Maria

Altro ko per i bianconeri, adesso Allegri rischia l’esonero dopo un avvio di stagione deludente.

La Juventus perde 1-0 contro il Monza, giocando in 10 dal 40′ per l’espulsione di Di Maria. Altro ko per i bianconeri, Allegri adesso rischia l’esonero dopo un avvio di stagione non all’altezza delle aspettative.

Il Monza mette subito i brividi alla Juventus, con un tiro al volo di Rovella che sfiora il palo. Risponde al 14 la squadra di Allegri, ma il tiro di Vlahovic colpisce l’esterno della rete. Al 31′ conclusione violenta di Churria dal limite dell’area: pallone alto sopra la traversa. Al 40′ colpo di scena: Di Maria rifila una gomitata a Izzo e viene espulso da Maresca, lasciando così i bianconeri in 10 per tutto il secondo tempo.

Il Monza sfiora la rete al 52′ con Mota, che servito benissimo davanti alla porta impatta male e spreca malamente di fronte a Perin. Al 57′ Gytkjaer spreca di testa tutto solo, a pochi metri dall’estremo difensore bianconero. Al 69′ Danilo spreca un contropiede tre contro uno, bravo Mari in scivolata a scacciare il pericolo. Al 72′ invece, il difensore bianconero impatta male di testa da buona posizione. Al 74′ Gatti si perde nuovamente Gytkjaer, che questa volta in spaccata non sbaglia davanti Perin e porta in vantaggio i suoi. I bianconeri spingono ma non trovano il pareggio, alla fine è 1-0 per i padroni di casa.

Next Post

Flop Bayern, l'Augsburg vince 1-0

Dom Set 18 , 2022
Pesante sconfitta per la squadra di Nagelsmann
P