Juventus, Marchisio: “I momenti duri capitano a tutti. Vlahovic non migliora più”

Il principino prova ad analizzare il momento della Vecchia Signora.

Ai microfoni di Rai Sport hai preso la parola Claudio Marchisio, ex centrocampista della Juventus soprannominato “Principino”. Queste le sue considerazioni dell’ex numero 8 sul momento della Vecchia Signora:

“Il problema non è la Juventus che viene battuta, si può perdere. Ma se tu perdi col Monza senza mai calciare in porta, c’è uno probelma grosso tra squadra, tecnico e proprietà, si nota dalle dichiarazioni. Con tanti giocatori importanti, pure in 10 ce la si può giocare, però questa Juve non è in grado di giocare ed è una cosa che preoccupa. Dopo di che ci sono i problemi di Vlahovic, Di Maria… Vlahovic non è più cresciuto da quando è a Torino”.

Una parola anche sul possibile allontanamento di Max Allegri:

“Ora io non sono all’interno la Juve, ma spero che risolvano tra loro. Il torneo è a due tappe, non mi piacerebbe si aspettasse la pausa per cambiare guida tecnica. I momenti difficili li hanno avuti tutti, è successo di fare settimi posti, ma non ho mai sentito dire “siamo davvero preoccupati”, come ha detto Bonucci davanti alle telecamere. Ora cambiare è difficile, come è difficile trovare chi può arrivare come sostituto”.

 

Next Post

Stadio Milan-Inter, Berlusconi: "Fatico a pensare di abbattere San Siro"

Lun Set 19 , 2022
L'ex patron del Milan commenta nostalgico la possibilità di abbattere San Siro.
P