Juventus, Nedved: “I complimenti per una sconfitta non si fanno, non so dove Allegri li abbia sentiti”

Così il vicepresidente bianconero subito prima della partita col Cagliari.

Queste le parole ai microfoni di Sky Sport del vicepresidente della Juventus Pavel Nedved poco prima dell’inizio della partita col Cagliari.

“In questo momento non ha senso parlare di futuro e di contratti. Abbiamo un obiettivo minimo che è il raggiungimento del quarto posto e non l’abbiamo ancora conseguito. Penso che sarà ancora dura e quindi dobbiamo restare concentrati. Altro obiettivo è la Coppa Italia, visto che abbiamo ancora una semifinale da giocare. Io non so quali complimenti abbia sentito il mister. A me nessuno ha mai fatto i complimenti dopo una sconfitta. Soprattutto in Italia conta solo la vittoria, io sono qui da venti anni e lo so molto bene. Capisco che gli diano fastidio, a lui piace essere molto concreto. Anche no siamo rammaricati perchè nel DNA della Juve c’è la vittoria”.

Next Post

LaLiga, 31° giornata: vincono Maiorca e Betis Siviglia

Sab Apr 9 , 2022
L'Atletico Madrid cade in casa del Mairoca sotto i colpi dell'ex Lazio Muriqi. Bel successo anche del Betis, pareggia il Villarreal.
P