Juventus, Perin: “Ora ci siamo compattati. Il gol dell’andata potrebbe non bastare”

Mattia Perin è consapevole delle difficoltà della partita contro la Viola, ma confida parecchio nella forza del gruppo.

Il portiere della Juventus Mattia Perin ha parlato ai microfoni di Mediaset a pochi minuti dall’inizio della gara contro la Fiorentina valida per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia.

Ecco le parole del portiere bianconero:

“Noi fin dal principio abbiamo provare di pensare una partita alla volta, dopo un inizio difficile siamo stati bravi a compattarci come squadra, quindi far diventare il collettivo una vera e propria squadra. Siamo consapevoli di non essere stati in grado di raggiungere degli obiettivi per noi fondamentali, però la Coppa Italia è uno di questi, esattamente come per il quarto posto in campionato. Abbiamo ben chiari i traguardi davanti a noi e dobbiamo andare a prenderceli”.

“Gol all’andata? È importante, però fino a un certo punto dato che sappiamo di avere due risultati su tre, ma sappiamo pure che magari non basta. Dobbiamo giocare una partita come se si partisse dallo 0-0”.

Next Post

Serie A, la Salernitana non molla e trionfa a Udine allo scadere

Mer Apr 20 , 2022
Un gol di Verdi al 93' consente ai granata di sperare ancora alla salvezza.
P