La Lazio accelera per Casale: accordo raggiunto con il Verona

Il club biancoceleste è pronto a regalare a Sarri il primo colpo della sessione invernale: accordo raggiunto col Verona per il difensore classe 1998.

Innesto in difesa per la Lazio di Maurizio Sarri. Il club biancoceleste è sempre più vicino al primo acquisto della sessione invernale di calcio mercato: in arrivo c’è Nicolò Casale, difensore classe 1998 in forza al Verona.

Dopo aver perfezionato la cessione in prestito con diritto di riscatto di Vavro al Copenaghen, ufficializzata nella giornata di ieri, la dirigenza della società capitolina si è mossa con decisione per trovare l’intesa totale con il club scaligero e anticipare le mosse di Milan e Napoli, da tempo sulle tracce del 23enne.

Secondo quanto riferisce Alfredo Pedullà, Lazio e Verona hanno raggiunto l’accordo sulla base del prestito con obbligo di riscatto. Un’operazione chiusa per una cifra complessiva tra i 9 e 10 milioni di euro.

Passi avanti importanti nella trattativa tra le società di Lotito e Setti, che dopo l’affare Zaccagni concluso nell’ultimo giorno della finestra estiva di mercato sono pronte a chiudere un altro affare.

Sarri attende il suo nuovo difensore, che andrà ad aggiungersi alla batteria di centrali composta da Acerbi, Luiz Felipe, Patric e Radu. Secondo Pedullà, per completare l’operazione in entrata la Lazio deve prima concluderne una in uscita con la cessione di un calciatore attualmente in rosa. Poi sarà tempo di perfezionare l’arrivo di Casale, che potrà subito mettersi a disposizione del suo nuovo allenatore.

Next Post

Dietro le quinte del PSG grande vittoria su Reims

Mar Gen 25 , 2022
Dai uno sguardo dietro le quinte della vittoria del Paris Saint-Germain sul Reims. La prima doppietta di Verratti e il primo gol di Marquinhos hanno contribuito alla vittoria casalinga nel gennaio 2022.
P