L’Atalanta vola in testa: Roma ko, espulso Mourinho

Senza Dybala, i giallorossi sprecano diverse occasioni e non riescono a segnare. Decisivo il gol di Scalvini.

L’Atalanta vince contro la Roma 1-0 e si porta in testa alla classifica della Serie A, in attesa di Milan-Napoli. Decisiva la rete da lontano di Scalvini, classe 2003. Espulso Mourinho per proteste.

Nel primo tempo l’Atalanta passa in vantaggio al 35′, con Scalvini che da fuori area centra l’angolino basso e batte Rui Patricio. Si svegliano i giallorossi, che nel giro di pochi minuti sprecano tre grosse occasioni davanti a Sportiello: due con Abraham, molto impreciso e una con Ibanez, bravo l’estremo difensore nerazzurro a murare. 

Nella ripresa al 57′ viene espulso Mourinho per proteste, dopo aver chiesto con troppa enfasi il rigore per un intervento su Zaniolo. Al 61′ l’Atalanta sfiora il raddoppio ma Abraham sulla linea sventa il pericolo. La partita si riaccende verso il finale, con Shomurodov che di testa davanti la porta spreca incredibilmente. I giallorossi spingono fino alla fine, la Dea però si difende bene e porta a casa tre punti importantissimi. 

Next Post

Premier, De Zerbi nuovo tecnico del Brighton

Dom Set 18 , 2022
Il tecnico bresciano sostituisce Potter alla guida dei Seagulls
P