Pairetto richiamato dal VAR: due gialli a Radu nella stessa azione

Doppio giallo per il difensore della Lazio in pochi secondi: la decisione viene cambiata con l’ammonizione a Radu e quella a Zaccagni.

Episodio particolare, quello accaduto nel secondo tempo del match tra Inter e Lazio. Sul risultato di 2-1 in favore dei narazzurri, nuovamente avanti dopo il pari di Immobile, l’arbitro Pairetto ha rifilato il rosso a Radu per un doppio intervento nella stessa azione. E giallo ad ognuno, con conseguente espulsione.

E’ il minuto 71 del match di San Siro: Zaccagni commette fallo su Barella, ma il direttore di gara Pairetto assegna il vantaggio, lasciando proseguire l’azione in favore dell’Inter. I nerazzurri vengono fermati nuovamente, con il rumeno su Dumfries. Fischiato tale fallo, l’arbitro rifila due gialli a Radu, espellendolo.

Richiamato dal VAR, Pairetto cambia la propria decisione: giallo a Radu, ma giallo anche a Zaccagni, effettivo autore del primo fallo. Niente espulsione dunque per la Lazio e biancocelesti ancora in undici.

Il direttore di gara era probabilmente convinto che Radu fosse già ammonito o che lo stesso rumeno avesse compiuto due falli nella stessa azione: uno di questi è stato però ad opera di Zaccagni, anche se il compagno di squadra ha comunque rischiato di commetterne un’altro nei palpitanti secondi dell’avanzata nerazzurra.


Next Post

Dom Gen 9 , 2022
P