Lazio, Milinkovic-Savic: “Bella vittoria. Non siamo quelli del derby”

Nove gol e nove assist in Serie A per Milinkovic-Savic, con un’altra grande prestazione nel successo sui neroverdi.

La Lazio ha vinto 2-1 contro il Sassuolo all’Olimpico, e il migliore in campo è stato ancora una volta Sergej Milinkovic-Savic, autore del gol del 2-0. Con nove gol e nove assist, Sergej Milinkovic-Savic ha preso parte a 18 gol in questo campionato (più di ogni altro centrocampista), suo nuovo record personale di partecipazioni attive in una singola stagione di Serie A.

Queste le sue parole al termine della gara:

“Alle fine ho chiesto il cambio perché ero stanchissimo, ero arrivato da poco dalla nazionale.Quando sul 2-0 per noi eravamo messi bene in campo ho domandato il cambio. Poi il mister voleva comunque cambiarmi quindi a posto così, sono pronto per la prossima partita”.

Grande risposta dopo il derby:

“Si, bella risposta, noi non siamo quelli del derby. Il Sassuolo è come squadra mi piace molto, è un bel successo. È stata una partita difficile, ora ci mancano sette e vogliamo fare il massimo per arrivare tra le prime quattro”.

Particolare anche il gol e i minuti di attesa prima della convalida del Var:

“Io l’ho toccata la palla, Luis Alberto mi ha chiesto se l’avevo toccata e ho risposto si. Al Var necessitava più tempo perché era difficile come chiamata, va bene. A me dispiace solo perché era freddo e aspettare quattro minuti è lunga”.

Infine, una battuta sullo score stagionale del Sergente, nove gol e nove assist:

“A me piace sentire la gente dire che sono il miglior centrocampista della Serie A, però non parlo di me ma mi piace se dicono che sono forte. Io voglio fare 10 gol e 10 assist, e finire la stagione nelle prime quattro”.

Next Post

Laporta: "La Superlega va avanti. Messi? Se mi chiamasse..."

Sab Apr 2 , 2022
Laporta: “La Superlega va avanti. Messi? Se mi chiamasse…”
P