Leao e Messias: il Milan batte il Genoa e resta davanti all’Inter

Il portoghese sblocca il risultato dopo 11 minuti, il brasiliano sigla il raddoppio nel finale.

Un gol per tempo e col minimo sforzo: il Milan batte il Genoa per 2-0 a San Siro e mantiene due lunghezze di vantaggio sull’Inter al termine della partita della trentatreesima giornata di Serie A

Undici minuti e il Milan è già in vantaggio: cross dalla destra di Kalulu per Leao che di piatto destro al volo fulmina Sirigu. Al 36’ Kessie sempre dalla destra per Saelemaekers che manca una ghiotta occasione mandando alto da buona posizione. Nel recupero del primo tempo si vede anche il Genoa: Badelj in verticale per Galdames che si libera ma non riesce a trovare lo specchio della porta col destro.

Nella ripresa Saelemaekers al 57’ crossa in mezzo dove Giroud tenta una sforbiciata spettacolare che finisce fuori. Al 77’ ci riprova Leao ma il suo sinistro viene murao da Sirigu. All’87’ il raddoppio rossonero: Rebic serve Messias il cui primo tiro viene respinto miracolosamente da Sirigu il quale nulla può sulla ribattuta. Al 94’ Hernani di testa cosringe al miracolo Maignan. Milan che resta davanti all’Inter.

Next Post

Cagliari: uova di Pasqua in dono ai bambini ucraini

Ven Apr 15 , 2022
I ragazzi, tra i 13 e i 14 anni, inizieranno presto gli allenamenti nelle giovanili del club sardo
P