Lucioni prepara la festa: “Finiamo di dipingere questo quadro”

Il capitano del Lecce ha aperto le marcature nel 2-0 contro il Pisa che ha avvicinato la promozione in A, distante solo tre punti: “Dobbiamo scrivere il finale”.

In una Serie B che non fa mancare sorprese turno dopo turno, è il Lecce a fare lo scatto quasi decisivo verso la Serie A. I giallorossi hanno riscattato in casa il ko di Reggio Calabria aggiudicandosi per 2-0 lo scontro diretto contro il Pisa al “Via del Mare”.

Ora, complici le sconfitte di Cremonese, Monza e Benevento, ai giallorossi mancano solo tre punti per conquistare il ritorno in massima serie dopo due anni.

A sbloccare le marcature contro i toscani è stato capitan Fabio Lucioni, che in sala stampa ha commentato in maniera “creativa” il momento della squadra: “Ora è tutto nelle nostre mani, finiamo di dipingere questo quadro – le parole dell’ex Benevento riportate da ‘SoloLecce.it’ – Ai ragazzi nello spogliatoio ho paragonato questo momento a quello che vivono i grandi registi quando devono scrivere un finale per un grosso film. Tocca a noi scriverlo”.

Sulla stessa linea, ma più misurato, il commento del tecnico Marco Baroni: “Restiamo concentrati e pensiamo al Vicenza. Oggi abbiamo entusiasmato giocando a calcio e vincendo in modo prepotente”.

 

Next Post

Il Monza crolla, Stroppa non si spiega il blackout

Lun Apr 25 , 2022
I brianzoli schiantati dal Frosinone perdono la possibilità di superare la Cremonese e di entrare in zona promozione diretta: "Dobbiamo prendercela con noi stessi".
P