Milan, Pioli: “Non sono soddisfatto”

Il tecnico rossonero: “Abbiamo perso perché nelle due aree non ci abbiamo messo la determinazione che serve”.

Dopo la sconfitta contro il Napoli per 2-1, Pioli è intervenuto ai microfoni di Dazn e ammette: “Non sono soddisfatto, quando una squadra gioca così non può perdere. Impareremo da questa serata a essere più concreti. Abbiamo perso perché nelle due aree non ci abbiamo messo la determinazione che serve. Abbiamo giocato meglio del Napoli. Peccato aver perso l’imbattibilità con una prestazione del genere. Difficile imputare qualcosa alla difesa, c’è più rammarico per aver segnato solo un gol”. 

“Sul gol di Simeone abbiamo portato troppi giocatori ad aggredire il portatore di palla e non abbiamo riempito bene l’area – ha proseguito Pioli -. È difficile imputare qualcosa alla nostra fase difensiva, visto che abbiamo lasciato poco a una squadra che di solito crea tantissimo. I cambi? Calabria l’ho tolto perché ha avuto un affaticamento al flessore, Kjaer l’ho tolto per l’ammonizione”. 

Next Post

Serie A: A San Siro il Napoli si impone per 1-2 contro il Milan

Dom Set 18 , 2022
I partenopei si aggiudicano la sfida Scudetto ed ora guidano la classifica della Serie A.
P