Napoli, Spalletti: “Prima della Champions per me è come la vigilia di Natale”

L’allenatore del club partenopeo ha parlato della sfida ai Rangers Glasgow e di come vive l’attesa di giocare in coppa.

Con 24 ore di ritardo il Napoli si sta avvicinando alla seconda sfida dei gironi di Champions League. Dopo la grande vittoria sul Liverpool è tempo della sfida a Glasgow contro i Rangers. Una partita speciale secondo Luciano Spalletti: “Siamo in uno stadio mitico dove i tifosi trasferiscono entusiasmo ai calciatori – così a Sky -. Non avremo i mille tifosi che erano pronti a venire qui, ma saranno tutti pronti a spingerci davanti alla tv”.

Spalletti ha poi parlato di come vive le partite, in particolar modo quelle di coppa: “Dedico tutto il tempo che ho alla squadra e al lavoro, adesso ho una conoscenza maggiore di squadra e giocatori. La disponibilità e la passione sono totali, il giorno prima della Champions per me è sempre come la vigilia di Natale“.

Sempre sulle sue emozioni: “Le partite passano per non ripassare più e capita anche di non giocare in Champions un’altra volta. Corretto volersela vivere in tutto e per tutto, poi c’è anche l’ambizione di voler far vedere di essere sul livello di certi campioni“.

Next Post

Inter, Marotta parla della vendita della società. Intanto c'è un ostacolo (per ora) insormontabile

Mar Set 13 , 2022
L’amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta, parla della cessione dell’Inter. La famiglia Zhang valuta la società 1,2 miliardi
P