Premier League, 37° giornata: Mahrez sbaglia il rigore decisivo. Tottenham allungo Champions

Mahrez sbaglia un rigore fondamentale che poteva significare titolo. Il Tottenham di Conte vince 1-0 e ora è quarto in classifica.

(not pictured) during the Premier League match between West Ham United and Manchester City at London Stadium on May 15, 2022 in London, England. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Nella giornata di oggi si sono giocate le partite valide per la 37° e penultima giornata di Premier League. A 90 minuti dalla fine si sono ormai definite le sette formazioni che prenderanno parte alla prossima campagna europea. Le posizioni potrebbero ancora variare, considerando anche che il Liverpool deve ancora giocare. Queste le sette europee di Premier: City, Liverpool, Chelsea, Tottenham, Arsenal, United e West Ham.

Pareggi 1-1 tra Wolverhampton (ottavo e fuori dall’Europa) e Norwich City, così come tra Aston Villa e Crystal Palace e tra Leeds e Brighton

Pareggio 2-2 spettacolare tra West Ham e Manchester City, un 2-2 ricco di emozioni dove gli Hammers sono andati sopra due gol, si sono fatti rimontare e poi hanno visto Mahrez sbagliare il rigore decisivo per il titolo. 

Vince invece il Tottenham, che fa un passo decisivo per la Champions arrivano a più due sull‘Arsneal (che deve ancora giocare).

Infine, spettacolare 5-1 del Leicetser City in casa del Watford. Nell’ultima gara della giornata, infine, successo esterno per 3-2 del Brentford contro l’Everton, coi Toffies che ora se la rischiano parecchio (sono 16° a più due sulla zona retrocessione ma con una gara da recuperare).

Next Post

Milan-Atalanta, episodi arbitrali: Gasperini lascia l'intervista

Dom Mag 15 , 2022
Il tecnico nerazzurro: "Rossoneri forti, meritano lo scudetto anche se l'Inter è altrettanto forte".
P