PSG, Pochettino: “Perso la partita nel giro di 10 minuti”

Non nasconde la propria delusione Mauricio Pochettino, che comunque sottolinea la grande prestazione della squadra per oltre un’ora, fino al gol dell’1-1 di Benzema.

Il tecnico del PSG Mauricio Pochettino ha parlato subito dopo la terribile sconfitta per 3-1 al Bernabeu che è costata l’eliminazione alla sua squadra. Non è bastato infatti l’1-0 dell’andata, quando Benzema gioca così non si può fare niente.

Queste le parole dell’allenatore argentino a Canal + e riportate da TMW:

“Il primo gol ha cambiato completamente il gioco. Per un’ora siamo stati meglio del Real Madrid, poi l’atmosfera è cambiata allo stadio. Abbiamo fatto degli errori poi, non possiamo dire di non averlo fatto. La sensazione è che fossimo la squadra migliore, ma abbiamo perso la partita nel giro di dieci minuti. Il Paris Saint-Germain insegue la Champions da diversi anni ormai. Sono davvero deluso, sconvolto, ma queste cose possono succedere. Le prossime settimane non saranno facili”.

Anche il direttore sportivo Leonardo commenta la clamorosa eliminazione del PSG:

“È un duro colpo. Il primo gol ha cambiato le cose, ci siamo persi e il Real Madrid si è trasformato. È stato il momento decisivo. Dobbiamo accettare i nostri errori e la nostra incapacità nel gestire le situazioni difficili. Abbiamo perso e ci sono cose da analizzare, trovando le soluzioni il prima possibile”

“Nell’intervallo eravamo convinti di essere migliori e che saremmo andati avanti con una rosa in grado di vincere la competizione. Quando le cose succedono, devi riflettere, ponderare la situazione, capire cosa è successo, ma abbiamo bisogno di tempo per farlo”.

Next Post

Man City, Guardiola: "Quarti? In Champions ho imparato a godermi il momento"

Gio Mar 10 , 2022
Il tecnico del Manchester City commenta la qualificazione ottenuta nella doppia sfida allo Sporting Lisbona
P