Sassuolo, Dionisi: “Scamacca e Frattesi da big? Penso di sì”

Il miglior allenatore della scorsa Serie B spera di recuperare Berardi per la gara con la Lazio, oltre a concentrarsi sulla stagione di Frattesi e Scamacca.

Il tecnico del Sassuolo Alessio Dionisi, premiato oggi come miglior allenatore della passata stagione di Serie B, ha parlato a due giorni dalla sfida dell’Olimpico contro la Lazio valida per la 31° giornata di campionato. 

Il Sassuolo ha vinto tre delle ultime quattro gare di Serie A contro la Lazio, incluse le due più recenti. L’ultima volta che ha ottenuto tre successi consecutivi contro una singola avversaria nella competizione è stata lo scorso agosto contro il Verona.

Queste le parole di Dionisi su Berardi:

“Domenico oggi si è allenato a parte, domani valuteremo. Mi riservo domani per prendere alcune decisioni. Spero di recuperarlo totalmente ma ancora non sono sicuro, perché oggi ha lavorato a parte. A parte lui, se ci sarà o meno, il sistema di gioco dovrebbe essere uguale con Domenico o senza”.

Un commento anche sulla coppia Scamacca-Frattesi, seguiti da tanti club del nostro campionato e non solo:

“Scamacca e Frattesi da big? Si, hanno qualità importanti. Ed è vero che stanno facendo bene. Io credo che serva di più. Non hanno esperienza, ma entusiasmo tantissimo e qualità anche. Bastano? Se sì, allora a posto ma non tocca a me dirlo, io sono l’allenatore del Sassuolo e me li tengo stretti come gli altri. Il fatto di giocare sempre li aiuta, come il fatto che noi giochiamo bene: merito loro e dei compagni che li mettono nelle condizioni giuste. Per me sono all’altezza del Sassuolo, oltre non posso dirlo. Per quello che stanno facendo ci sta che delle società li possano notare, ma in realtà non conosco la situazione intorno a loro”.


 

Next Post

Come viene creata una squadra in MLS tra Salary Cup e Designated Player Rule

Gio Mar 31 , 2022
Come viene creata una squadra in MLS tra Salary Cup e Designated Player Rule
P